Il bambino è competente

Posted in Articoli

Possiamo riconoscere ai bambini una naturale competenza rispetto al loro sentire e percepire la realtà. Comprendere questa competenza può essere un buon punto di partenza nel rapporto genitori e figli, educatori e bambini.

La vera rivoluzione nella relazione educativa  non consiste soltanto nella ricerca di strategie di contenimento, ma nella libertà di crescere come esseri umani attraverso il rispetto reciproco.

Questo è un invito per i genitori che vogliono costruire la loro relazione con i figli  basandosi sulla responsabilità, la pari dignità, l’integrità e l’autenticità per ogni membro della famiglia.

E’ una proposta per professionisti, insegnanti ed educatori  che considerano fondamentale la  relazione tra adulti  e tra adulti e bambini come un processo di apprendimento e crescita reciproci, orientato al senso di responsabilità di ciascun individuo, come perno di una nuova e possibile prospettiva educativa.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail